Abu Dhabi: Pulcini vince in Gp3, Ghiotto terzo nel FIA F2

24 novembre 2018

Luca Ghiotto, scattato dalla sedicesima posizione in griglia, ha colto un ottimo terzo posto. Antonio Fuoco, settimo al traguardo, scatterà dalla prima fila nella Sprint Race di domani. Tredicesima piazza per Alessio Lorandi.

Abu Dhabi, 24 novembre 2018 Al termine di una sessione di qualifica sottotono, non erano particolarmente promettenti le premesse in vista della prima manche dell’ultimo round stagionale del FIA Formula 2 Championship, di scena sul tracciato degli Emirati di Yas Marina. Nessuno dei portacolori di ACI Sport aveva conquistato una posizione nelle prime cinque file. Di conseguenza per i tre alfieri della Federazione Italiana si prospettava una gara in rimonta. A interpretare al meglio la sfida è stato Luca Ghiotto. Il driver di Arzignano, scattato dall’ottava fila sullo schieramento di partenza, grazie alla strategia vincente di prendere il via con gli pneumatici prime, quelli più duri, ed una condotta di gara molto incisiva, è riuscito a guadagnare terreno con pista libera non appena i suoi rivali si sono fermati per il cambio gomme.

Luca Ghiotto, dopo aver assolto il suo pit-stop nelle battute conclusive della gara, è rientrato in pista al quinto posto e ha ben recuperato fino al gradino più basso del podio. Molto positiva è stata anche la prova di Antonio Fuoco, risalito dal dodicesimo al settimo posto grazie ad una prestazione molto convincente. Il portacolori del Ferrari Driver Academy scatterà dalla prima fila nella Sprint Race di domani accanto a Roberto Merhi. Il rookie Alessio Lorandi, schierato dal Team Trident, è scattato dall’ultima posizione in griglia a causa di una penalizzazione subita nel precedente appuntamento di Sochi ed è risalito fino al tredicesimo posto al traguardo grazie a un solido ritmo gara.

Il pilota junior della Mercedes George Russell ha conquistato il settimo successo stagionale che gli ha consentito di mettere le mani sul titolo della categoria. Artem Markelov e Luca Ghiotto hanno completato il podio, mentre il pilota olandese della Prema Racing Nyck de Vries ha conquistato la quarta posizione. La corsa è stata caratterizzata da un incidente al via. La vettura di Nicholas Latifi, autore del terzo tempo in prova, è rimasta ferma sulla griglia di partenza ed è stata violentemente colpita dalla monoposto del Team Trident condotta da Arjun Maini. Entrambi i piloti non hanno riportato danni fisici, ma le vetture sono uscite pressoché distrutte nello spaventoso impatto. La Sprint Race scatterà domani alle ore 13:35 locali, ovvero le 10:35 in Italia.

Altre notizie sono reperibili sul sito www.aciteamitalia.it
Leonardo Pulcini vince anche a Yas Marina

Secondo successo nella GP3 Series per il portacolori di ACI Team Italia, che ha integralmente dominato la Feature Race dopo essere scattato dalla seconda posizione in griglia. Brillante secondo posto per David Beckmann con il Team Trident. Anthoine Hubert è il nuovo campione della categoria.

Abu Dhabi, 24 novembre 2018 Nella prima manche prevista sul tracciato degli Emirati, sede del nono round stagionale della categoria, i colori italiani sono stati grandi protagonisti grazie al ventenne pilota romano Leonardo Pulcini, che ha monopolizzato la corsa cogliendo la seconda vittoria nella GP3 Series. Il portacolori di ACI Team Italia, che soltanto nelle ultimissime fasi delle qualifiche ha perso la pole position a vantaggio di Nikita Mazepin, è uscito vincitore al termine di un vibrante duello con il teenager russo del team Art, che ha tagliato il traguardo in seconda posizione, ma ha subito la penalizzazione di dieci secondi per aver violato i track limits.

Ai piedi del vincitore, sul podio sono quindi saliti David Beckmann e Anthoine Hubert. Il driver di Lione si è laureato campione della categoria. I venticinque punti conquistati a Yas Marina consentono al pilota della Capitale di riavvicinarsi al terzo posto nella classifica di campionato, dove tre punti lo separano dal pilota britannico del Ferrari Driver Academy Callum Ilott, che ha colto la quarta posizione davanti a Nikita Mazepin. Per i colori italiani ottime notizie arrivano anche dal Team Trident, che ha colto con il teenager tedesco David Beckmann la seconda posizione. Con il team di Maurizio Salvadori il ragazzo che proviene dalla regione del Nord Reno ha conquistato sinora tre vittorie, quattro podi e due pole position. Per il team basato a Milano, da segnalare anche la sesta posizione dell’alfiere del Ferrari Driver Academy Giuliano Alesi, autore di una prestazione assai convincente. Ryan Tveter e Pedro Piquet hanno invece chiuso fuori dalla top-ten. La Sprint Race è prevista per domani alle ore 12:10 locali, ovvero le 9:10 in Italia.

Leonardo Pulcini, ACI Team Italia, vincitore a Yas Marina
“Sin dalle qualifiche, dove ho sfiorato la pole, ho mostrato un buon ritmo. In gara sono riuscito a superare Mazepin nel corso del primo giro senza l’uso del DRS. Con il pilota russo ci siamo più volte scambiati le posizioni, ma nella fase centrale di gara sono riuscito a fare la differenza grazie a una buona gestione delle gomme. Nella manche di domani darò il massimo per conquistare la terza posizione in campionato”.

Altre notizie sono reperibili sul sito www.aciteamitalia.it

Pin It on Pinterest