Coppa Italia: a Misano conclusa una stagione 2018 di successo

15 ottobre 2018

All’insegna di un consolidamento nel numero dei partenti, con il Round 6 disputatosi al Misano World Circuit Marco Simoncelli è andata in archivio una stagione 2018 di successo della Coppa Italia Velocità. Riaffermando la bontà della formula votata al confronto tra piloti di comprovata esperienza nel motociclismo e l’entusiasmo dei cosiddetti “amatori”, il “contenitore” dei Trofei Approvati FMI ha raggiunto e superato in diversi round quota 400 iscritti, artefici di un salto qualitativo sul piano tecnico e sportivo nel contesto del Trofeo Italiano Amatori, Dunlop Cup, Pirelli Cup e Yamaha R3 Cup.

LE GARE
Trofeo Italiano Amatori

Con il fine di settimana vissuto a Misano Adriatico il Trofeo Italiano Amatori, il campionato dei non professionisti organizzato dal Moto Club Motolampeggio di Roma, dal 2005 affermatosi tra le serie di maggior successo del panorama nazionale, ha raggiunto ulteriori prestigiosi traguardi a cominciare dal considerevole numero di 200 partenti per ogni evento del calendario. Dopo le affermazioni del Trofeo conseguite con una tappa d’anticipo nelle rispettive classi e graduatorie di appartenenza a firma Christian Fortunati (600 Avanzata), Daniele Zinni (600 Pro) e Tiziano Mattioli (1000 Base), al MWC si sono laureati Campioni Mauro Cocchi (600 Base), Roberto Bernardi (1000 Avanzata) e Alessandro Rossi (1000 Pro). Per quanto concerne le vittorie di giornata a Misano, successi per Mirko Zappon (600 Base), Nicola Gianico (600 Avanzata), Daniele Zinni (600 Pro), Stefano Verona (1000 Base A), Mirco Marini (1000 Base B), Andrea Maestri (1000 Avanzata) e sempre di Alessandro Rossi nella 1000 Pro, per la quinta volta in carriera in trionfo nelle formule amatoriali promosse da Daniele Alessandrini.

Dunlop Cup

Emozionante epilogo di stagione in gara doppia per le due classi del Trofeo Dunlop Cup 2018, serie organizzata dal Moto Club Motoxracing ed EMG Eventi con il pieno supporto di Dunlop. Il campionato monogomma del celebre marchio britannico ha prodotto nella 1000cc i successi di Rodolfo ‘Rudy’ Oliva (Gara 1) e Norino Brignola (Gara 2), con il primo laureatosi Campione 2018 anche in virtù del secondo posto conseguito nella corsa disputatasi nella giornata di domenica. La Dunlop Cup 600cc ha invece visto il trionfo della wild card proveniente dall’Europeo Superstock 1000 Emanuele Pusceddu, in trionfo in entrambe le gare in programma a precedere nelle due circostanze Alessio Corradi. Con due terzi posti Nicola Scienza si è invece garantito la vittoria finale del Trofeo a compimento di una stagione 2018 che lo ha visto grande protagonista.

Pirelli Cup

Wild card protagoniste dell’atto conclusivo della Pirelli Cup, serie promossa da Ideal Gomme Racing con il pieno supporto di Pirelli che si è affermata tra le grandi realtà della Coppa Italia 2018. Partendo dalla 1000cc, una gara risoltasi soltanto al photofinish ha premiato Simone Saltarelli per 0″007 a scapito di Alex Bernardi, Campione 2018 del Trofeo, con un’altra wild card del calibro Eddi La Marra terzo a completare il podio a 407 millesimi dal vincitore. Da segnalare in quarta posizione Alessio Velini che, all’esposizione della bandiera a scacchi, ha preceduto nell’ordine Alessio Terziani e Doriano Vietti Ramus. Nella Pirelli Cup 600cc si è invece imposto l’ex Campione CIV Superstock 600 Andrea Tucci, con la sua Honda in trionfo a precedere Alfonso Coppola e Matteo Ciprietti, con il terzo posto in grado di assicurarsi la vittoria finale del Trofeo a scapito di Stevis Bressan e Marcello Brignoli, rispettivamente quarto e quinto sul traguardo.

Yamaha R3 Cup

Per il primo anno in abbinamento con la Coppa Italia Velocità, il Trofeo Yamaha R3 Cup, monomarca riservato alle sportive 300cc di Iwata ottimamente promosso ed organizzato da AG Motorsport Italia, ha superato a pieni voti l’esame della pista offrendo proprio a Misano i verdetti finali della stagione 2018. In una corsa elettrizzante che ha visto a tratti un plotone di 10 piloti nel gruppo di testa, Jacopo Facco ha ribadito il suo straordinario momento di forma conquistando la vittoria a precedere Giacomo Mora e Lorenzo Imperiano, segno di continuità all’affermazione conseguita settimana scorsa in Gara 1 dell’ELF CIV Supersport 300 a Vallelunga. Per quanto concerne il confronto per la vittoria finale del Trofeo, con l’undicesimo posto in gara Kevin Arduini si è laureato Campione della Yamaha R3 Cup mentre Emanuele Vocino, quarto sul traguardo, si è garantito l’affermazione nella graduatoria Junior oltre che, per i primi 3 classificati, la selezione nei programmi sportivi bLu cRu Yamaha.

Pin It on Pinterest