Gran successo di iscrizioni per il Prealpi Master Show

12 dicembre 2018

Saranno 145 gli equipaggi che prenderanno il via del 20° Prealpi Master Show, in programma a
Sernaglia della Battaglia il 15 e 16 dicembre prossimi. L’ultima deroga arrivata pochi giorni fa da
Acisport ha permesso agli organizzatori del Motoring Club di accettare cinque iscrizioni in più
rispetto al limite massimo stabilito per l’edizione del ventennale della gara e del quarantennale del
Motoring. Nonostante questo, però, sono una ventina le richieste di iscrizione arrivate fuori tempo
massimo che gli organizzatori hanno dovuto tenere solo come riserva.
“Un vero peccato, anche perché un paio di quei piloti avrebbero potuto giocarsi agevolmente la
vittoria assoluta”, spiega Alex De Grandi, presidente del Motoring Club. “Voglio dire un sincero
grazie ad Acisport, che ci ha permesso di accettare l’iscrizione di altri cinque equipaggi. Abbiamo già
provveduto a contattare i concorrenti che probabilmente non saranno della partita e ne abbiamo
ricevuto solo elogi e ringraziamenti: questo ci ha davvero riempiti di orgoglio”.
Fra le 145 auto al via ci saranno solo vetture moderne. Il Motoring ha chiesto in primavera
un’ulteriore deroga per far correre anche le vetture storiche, ma Acisport non la ha concessa. Ce ne
saranno comunque una decina, a margine della gara. Già sicure le presenze del sammarinese Paolo
Diana a bordo della sua Fiat 131, della Ford Escort MK2 di Bruno Pelliccioni e della Lancia Delta
Integrale 16V di “Fabione”. Gli altri nomi verranno svelati più avanti.
Il Prealpi Master Show non resterà impassibile davanti alla sofferenza provocata dal maltempo in
tutto il Bellunese: “Durante la gara, che vuole essere un’occasione di divertimento e convivialità, gli
spettatori avranno la possibilità di destinare qualche soldo alle popolazioni colpite dal maltempo”,
dichiara ancora Alex De Grandi. “Sabato e domenica in prova speciale ci saranno due contenitori in
cui potranno essere depositate le offerte che il Motoring destinerà alla ricostruzione del Comune di
Rocca Pietore, il più segnato dalla calamità naturale. Li sistemeremo nei punti di maggiore affluenza,
ovvero al salto e al doppio bivio, dove il rally passerà il sabato pomeriggio e in tutta la giornata di
domenica. Inoltre abbiamo messo in vendita alcuni posti al tradizionale spiedo del sabato sera: dopo
aver pagato il biglietto, gli appassionati potranno mangiare insieme a tutti i piloti e donare grazie
ad un altro contenitore per le offrte posizionato all’ingresso degli impianti sportivi di Soligo, dove si
terrà la cena. Anche in questo caso il ricavato verrà devoluto a Rocca Pietore”. I posti sono limitati:
per informazioni è necessario contattare il Motoring alla mail segreteria@prealpimastershow.net.

Pin It on Pinterest