GT 2019, scende in pista lo squadrone dell’Imperiale Racing

19 marzo 2019

Era attesa la comunicazione ufficiale della partecipazione dell’Imperiale Racing al Campionato Italiano Gran Turismo 2019, e questa mattina è arrivata; la squadra di Mirandola sarà al via dei entrambe le serie con due Lamborghini Huracàn GT3 Evo.
Nello Sprint saliranno a bordo della GT #63 della casa di Sant’Agata Bolognese Vito Postiglione e l’olandese Jeroen Mul, equipaggio PRO, mentre saranno al volante della vettura #19 Pietro Perolini e l’australiano Ben Gersekowski, PRO-AM.
Nell’Endurance, invece, a Postiglione-Mul si affiancherà Alex Frassineti, mentre è ancora in corso di definizione il terzo pilota che andrà a completare l’equipaggio della vettura #19 assieme a Perolini-Gersekowski.
Fiducioso in una bella stagione è il Team Manager, Luca del Grosso: “Il Campionato Italiano Gran Turismo sarà quest’anno uno dei nostri principali obiettivi. Il nuovo regolamento che introduce le gare Sprint ed Endurance e l’interesse di livello internazionale che ruota intorno a questa stagione ne fanno un campionato dal livello decisamente alto dove vogliamo mettere in pista tutta la nostra determinazione per ottenere un risultato di spessore. Ci presentiamo al via con una line up di altissimo livello e con piloti che sapranno sicuramente ottenere il massimo dalla nuova Lamborghini Huracàn GT3 Evo, una vettura straordinaria frutto di un grande lavoro di sviluppo da parte di Lamborghini Squadra Corse che siamo orgogliosi di rappresentare in pista”.
Tutti i piloti hanno un trascorso con i colori della casa di Sant’Agata Bolognese. Vito Postiglione, attualmente uno dei migliori piloti GT a livello internazionale, ha già corso con i colori della compagine di Mirandola nella serie italiana, nell’International GT Open e nel Lamborghini Super Trofeo Europa, dopo numerosi successi ottenuti con i colori Porsche, Ferrari e Renault. Così come il suo coequipier nella serie Sprint, Jeron Mul, legato ai colori Lamborghini dal 2014 con partecipazioni al GT italiano nel 2016 con la squadra di Mirandola, oltre a International GT Open, Lamborghini Super Trofeo Europa e Blancpain GT Series. Anche il pilota che li affiancherà nella serie Endurance, Alex Frassineti, vanta vittorie con i colori Lamborghini, tra tutte il titolo italiano GT3 nel 2017, ma da segnalare è anche la stagione dello scorso anno nel Blancpain GT Series Endurance Cup, chiusa al quarto posto nella Silver Cup.
Carriera con i colori Lambo anche per Pietro Perolini, lo scorso anno vincitore del titolo italiano Super GT Cup e per Ben Gersekowski, 27enne pilota australiano, protagonista del Lamborghini Super Trofeo Europa e di quello Asia che lo ha visto al terzo posto nella scorsa stagione.
I portacolori dell’Imperiale Racing concluderanno oggi a Monza la due giorni di test in vista della partenza del campionato prevista per il 5-7 aprile sul tracciato lombardo (Endurance) e il 3-5 maggio a Vallelunga per la serie Sprint.

Pin It on Pinterest