Internazionali Supermoto. Che chiusura a Castelletto!

15 ottobre 2018

A Castelletto di Branduzzo si sono conclusi gli Internazionali d’Italia di Supermoto. Nella S1 Marc Schmidt (1°/1° Honda L30 Racing) non ha avuto avversari! La gara è iniziata all’insegna di Nicholas Cousin (Honda Phoenix Racing Team) e Andrea Occhini (Honda FRT Racing 2), ma sono bastate poche curve per vedere subito davanti la sagoma del tedesco Marc Schmidt, che ha vinto indisturbato. Un problema ai rispettivi freni posteriori ha tolto di scena sia Cousin che Occhini, a vantaggio di un ottimo Luca D’Addato (Honda Gazza Racing), secondo davanti a Diego Monticelli (TM Racing Team).

In gara 2 Schimdt ha lasciato un giro di gloria Diego Monticelli e a Andrea Occhini, prima di riprendere la testa della corsa e allungare in modo perentorio fino alla bandiera a scacchi. Al secondo posto Andrea Occhini davanti a Monticelli e D’Addato, che ha conquistato così la seconda piazza assoluta davanti al pilota TM.

In Campionato trionfa Schmidt (332 pt.), su Monticelli (252 pt.) e Occhini (231 pt.). Nella classifica riservata agli italiani, Diego Monticelli si laurea Campione Italiano davanti a Occhini e D’Addato.

Nella S2 Giulio Lorenzini (Suzuki Valenti), già matematicamente campione, ha approfittato del ritiro di Luc Hunziker (KTM Phoenix Racing Team) per andare a vincere. Alle sue spalle, Marco Furega (Honda) e a Luca Bozza (TM). Nella seconda manche Hunziker non ha sbagliato nulla conquistanto il successo davanti al vincitore di giornata Lorenzini.

Nella S3 (Under 24) Erik Tesconi (Honda Valdemi) si è garantito la vittoria di giornata e Campionato. Nella S4 Kevin Vandi (Honda L30 Racing) si è laureato campione in gara 1 grazie al secondo posto alle spalle di Matteo Traversa (Yamaha Extreme Team). Poi ha celebrato al meglio il titolo vincendo gara 2. Doppietta e campionato per Giuseppe Verdelli (Honda) nella S5 (over 43). Da sottolineare il numero di piloti presenti in pista: 114 il sabato e 104 la domenica, anche grazie alla disputa dell’Interregionale Area Nord.

Pin It on Pinterest