Secondo round della WSK Final Cup a Castelletto di Branduzzo

9 novembre 2018

Dall’8 all’11 novembre si correrà al Sette Laghi Kart a Castelletto di Branduzzo (Pavia) la seconda delle tre prove della WSK Final Cup; nell’apertura a Lonato la Serie organizzata da WSK Promotion ha registrato 259 piloti in pista da 42 Paesi. La nuova sfida assegnerà punti pesanti per le classifiche delle quattro categorie in gara: KZ2, OK, OK Junior e 60 Mini.

Il giovanissimo giamaicano Alex Powell (Energy-TM-Vega), leader in classe 60 Mini con 90 punti, dovrà vedersela con l’italiano Brando Badoer (Parolin-TM)a quota 69. Nella OK Junior l’inglese Taylor Barnard (KR-Parilla-Vega) comanda con 84 punti davanti ai 53 del russo Nikita Bedrin (Tony Kart-Vortex). Difende la supremazia in classe OK l’italiano Lorenzo Travisanutto (KR-Parilla-Bridgestone) con 90 punti e 27 di vantaggio sull’olandese Kas Haverkort (CRG-TM). L’olandese Bas Lammers (SodiKart-TM-Bridgestone) guida la KZ2 con 90 punti, Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex) con 46 punti è il suo più vicino avversario in classifica.

Live streaming su www.wsk.it

Pin It on Pinterest