Francesco Fanari Campione “Raceday” 2018-2019:

8 Aprile 2019

Francesco Fanari é il Campione del Challenge Raceday Rally Terra 2018-2019. Il blasone, il pilota di Foligno, lo ha indossato ieri, al termine dell’11^ Coppa Liburna (Volterra-Pisa), conclusa al sesto posto assoluto.
Il pilota umbro, arrivato alla vigilia della gara in provincia di Pisa al comando della classifica provvisoria (considerati gli scarti da apportare) a pari merito con l’assente Andrea Smiderle, ha dunque messo la firma sulla prestigiosa serie di gare su fondo sterrato che si svolge a cavallo tra due stagioni, avviata lo scorso autunno nelle Marche e terminata questo primo week end di aprile sugli sterrati toscani carichi di memorie iridate.
La gara del portacolori della Project Team, affiancato dal sammarinese Silvio Stefanelli, con Skoda Fabia R5 della squadra romana Step-Five Motorsport gommata Pirelli, vista l’assenza del diretto rivale, non ha guardato al risultato ma a vincere il titolo, rincorso da alcune stagioni e che quest’anno, grazie ad una importante serie di risultati da podio, ha potuto avere concretezza. Una gara conservativa, attenta, che non ha mancato comunque il finale da cuore in gola, sotto forma di una foratura proprio nella “piesse” di epilogo, fortunatamente senza alcuna conseguenza pesante se non il tempo perduto.
Il ruolino di marcia di Fanari e Stefanelli parla chiaro: quattro gare su cinque disponibili disputate (assenti al “Prelapi Master Show” in dicembre) e tre podii: secondi assoluti all’esordio del “Marche” a novembre, secondi anche in Val d’Orcia a febbraio e terzi sul podio del “Valtiberina il mese scorso. Risultati concreti quanto anche disarmanti per molti degli agguerriti avversari incontrati, nei confronti dei quali si è sempre difeso con prestazioni di alto profilo, ben assecondato dalla vettura e dalla squadra. Ottimo il lavoro svolto in concerto con la compagine romana diretta da Marco Perniconi, gara dopo gara ha permesso di esprimersi al meglio con la Fabia che, con l’apporto degli pneumatici Pirelli, ha permesso sempre di aspirare a posizioni da alta classifica.
IL COMMENTO DI FRANCESCO FANARI:
“Un sabato speciale, decisamente speciale! Abbiamo vinto questo prestigioso campionato che negli anni ha sempre dimostrato avere un grande valore, sia per le gare che propone che per i partecipanti, sempre di alto livello. Insieme al mio copilota Stefanelli abbiamo tuttavia due rammarichi: il primo è di non aver potuto giocarci il titolo sul campo contro un avversario importante come Smiderle ed il secondo è che proprio per la sua assenza avevamo solo il compito di dover arrivare per vincere il campionato, non abbiamo . . . “tirato”, ce ne siamo guardati bene dall’impostare una strategia d’attacco. Sarebbe stato come cercare di fare harakiri, rischiare di gettare al vento un obiettivo oramai in mano. Vincere il Raceday era troppo importante per noi come equipaggio, per i nostri partner che ci seguono con interesse e passione, per la squadra, è stato il suggello di un impegno profondo in cui tutti hanno fatto al meglio la loro parte. Sono, siamo, felici, crediamo di aver dato dimostrazione di quello che possiamo fare. Grazie! ”.

Pin It on Pinterest