Romain Febvre prova a Mantova per gli Internazionali del 10 febbraio 2019

12 Dicembre 2018

Il Campione del mondo MXGP 2015 Romain Febvre ha provato oggi al Circuito Città di Mantova la nuova Yamaha YZF 450 in configurazione 2019. Il francese era oggi in pista per una serie di collaudi in vista degli Internazionali d’Italia che avranno luogo il 10 febbraio prossimo lungo i 1.750 metri della pista probabilmente più bella a carica di storia in Europa e saranno la prima grande e classica sfida di inizio stagione. Accanto al team Yamaha Racing di Febvre e Markus Schiffer, al via ci saranno tutti i big provenienti da 18 nazioni, a partire dagli assi KTM Racing Antonio Cairoli, 9 volte Campione del mondo e Jeffrey Herlings iridato MXGP 2018 che ha confermato dall’Olanda la sua presenza, poi le scuderie HondaHRC, Kawasaki Racing, Suzuki Racing, Husqvarna e TM. L’evento è organizzato dal Motoclub Tazio Nuvolari con Federmoto e Offroadproracing ed è tra gli appuntamenti ufficiali di Mantova Città Europea dello Sport 2019.
Tornando ai test, Febvre ha girato su una pista pressochè perfetta, in configurazione da gran premio, con sole e 14°. Il francese ha lavorato sulla ciclistica e le sospensioni, ha percorso 40 giri e ha staccato il miglior tempo in 1’54” (record della pista 1’50”114 di A.Cairoli/KTM 18/1/2018), si tratta di un ottimo crono per un allenamento. Febvre ha dichiarato «oggi ho trovato una pista molto tecnica e performante perfetta per un test di questo livello, sono molto contento di poter correre a Mantova il 10 febbraio, Città dove ho vinto un formidabile Gran Premio della Lombardia nel 2015».

Pin It on Pinterest