Topjet F2000 Italian Trophy: a Monza storico trionfo di Riccardo Perego

8 Aprile 2019

Era la prima gara stagionale della Topjet F2000 Italian Trophy e in pista non è mancata la bagarre. Un avvio di stagione incandescente per la serie a ruote scoperte, che nel tempio della velocità ha regalato spettacolo ed emozioni fino all’ultimo metro. Già, perché Gara 1 si è decisa proprio nella tornata conclusiva, dopo l’uscita di scena della Safety Car, entrata in pista a pochi minuti dalla conclusione. Fino a quel momento c’era in testa alla corsa Antoine Bottiroli seguito da Dino Rasero e Riccardo Perego. Alla ripartenza della gara, proprio quest’ultimo si è rivelato un misto di velocità e intelligenza, balzando al comando e mantenendo la leadership fino alla bandiera a scacchi.

A Monza Riccardo Perego conquista quindi tutti i riflettori, trionfando in volata in Gara 1 e prendendosi anche il successo della Classe 2. Per lui si tratta della prima storica affermazione nella serie, che difficilmente si dimenticherà. In questo finale che ha tenuto tutti col fiato in gola, il poleman Antoine Bottiroli deve quindi accontentarsi della terza piazza, preceduto dal portacolori Puresport, Andrea Benalli. Sfortunato Dino Rasero, il quale resta giù dal podio proprio nel momento in cui stava assaporando il colpaccio. Alle sue spalle spicca poi il capitolino Andrea Cola, vittima di un errore nelle prime tornate che gli ha fatto perdere il contatto con i piani alti della classe. In sesta posizioni Giorgio Berto, secondo in Classe 2 alle spalle di Perego, poi Federico Porri.

Pin It on Pinterest