6° Valli Biellesi-Trofeo Oasi Zegna: sono 135 gli iscritti

21 settembre 2018

53 gli equipaggi partecipanti alla gara di regolarità classica valevole per il Campionato Italiano e 82 quelli che si sfideranno col regolamento della regolarità turistica.

Si sono chiuse da poco le iscrizioni alla sesta edizione del Valli Biellesi – Trofeo Oasi Zegna, e i numeri ancora una volta premiano il lavoro dell’accoppiata Veglio 4×4 e BMT Eventi impegnata nell’organizzazione della gara che ha avuto la conferma della validità per il Campionato Italiano Regolarità Autostoriche, attribuita per la prima volta nel 2017.
L’evento avrà inizio venerdì 21 settembre con la prima fase delle verifiche programmate dalle 18 alle 21 presso The Place Luxury Outlet a Sandigliano; sarà invece la sede del Lanificio Ermenegildo Zegna a Trivero ad ospitare la seconda sessione delle operazioni preliminari. Sempre dalla location di Trivero, che ospiterà anche la direzione gara, scatterà alle 12.01 la prima tappa della gara, che prevede l’arrivo a Bielmonte a partire dalle 19.30 dopo un percorso di 176,60 chilometri e 66 prove cronometrate e subito dopo il controllo orario di fine tappa, la cena presso l’Hotel Bucaneve.
Domenica 23 sarà Piazza Martiri il luogo della partenza e dell’arrivo della seconda tappa; la prima vettura scatterà alle 9 in punto e vi farà ritorno alle 14.30 dopo aver solcato un nuovo percorso, lungo il quale dovranno affrontare altre 31 prove che porteranno il totale a 98; il tutto su un chilometraggio che sfiorerà quota 320. Stesso percorso per gli equipaggi impegnati con la formula della regolarità turistica che dovranno affrontare 43 prove cronometrate nei due giorni di gara.
Nonostante il Campionato Italiano abbia emesso il verdetto con quattro gare d’anticipo, al Valli Biellesi- Oasi Zegna saranno comunque presenti numerosi conduttori delle categorie “Top Driver” a partire da Fontana e Scozzesi, attualmente secondi in Campionato e in gara con un’Autobianchi A112 Abarth, e Rimondi – Fava terzi nell’assoluta, iscritti con un’Innocenti Mini Cooper, sicuramente in lotta per la piazza d’onore. Sono ben tredici i “top” e diciotto i driver con la priorità “A”, numeri che promettono una sfida di alto livello. Molto interessante anche il plateau dei partecipanti con la formula “turistica” tra i quali spicca l’equipaggio Gennari – Ferrari, vincitore nel 2017 e 2016 con una Lancia Beta Coupè che di sicuro se la dovranno vedere con Anselmetti e Vergano, con la Talbot Sunbeam Lotus vincitrice delle edizioni 2014 e 2015.
Un’ulteriore valore aggiunto del Valli Biellesi – Oasi Zegna è dato dai premi speciali che andranno ad arricchire il montepremi: ai primi tre “Top” della classica andrà in omaggio l’iscrizione al “Campagne e Cascine” gara di Campionato in programma a Cremona il primo fine settimana di ottobre. Un test drive Maserati in pista, è invece il prestigioso premio che si aggiudicherà il vincitore della TOP CAR turistica.
Ulteriori informazioni e classifiche della manifestazione al sito web www.vallibiellesi-oasizegna.it

Pin It on Pinterest